Carrello

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]
  • Nessun prodotto nel carrello

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]
  • Nessun prodotto nel carrello

La Pignatta

La Pignatta

Mi viene già da ridere e non ho ancora scritto nulla… Leggendo il titolo cosa vi viene in mente? A me: cavallino colorato, martello, caramelle!!!! 

Non è una tradizione molto italiana quella della pignatta, ma visto che sappiamo cos’è, perchè privarci di questo divertimento? 

Tecnicamente, si tratta di un soggetto di carta pesta molto colorato, di solito un cavallino appeso ad un filo e l’interessato è un bambino che viene bendato e al quale viene data una mazza in mano, poi fatto girare su se stesso per perdere l’orientamento. Adesso dovrà ritrovare alla cieca il cavallino, colpendolo con la mazza fino a romperlo e scoprire cosa racchiude il suo interno… ovviamente caramelle!!! 

Un gioco molto più che divertente, ma con un finale dolcissimo!!! 

Perchè non portarlo a tavola? 

Partiamo dal cavallino… per realizzarlo, sono andato su per i monti, dal nostro falegname di fiducia e gli ho fatto realizzare un bellissimo cavallino di legno stilizzato, che abbiamo tagliato a metà per il lungo… dovevamo realizzare un contenitore alimentare e ho pensato al cioccolato, infatti con il nostro cavallino in mano abbiamo realizzato uno stampo per il cioccolato in pvc termoformato.

Come dicevamo, il cavallino, deve essere tutto colorato quindi non lesiniamo di coloranti liposolubili e divertiamoci anche nel realizzarlo!!! Macchiamo lo stampo con tutti i colori disponibili, poi coliamo il cioccolato temperato e non ci resta che attendere e sformarlo ^^ et voilà abbiamo il nostro guscio di cioccolato… 

Abbiamo poi realizzato una staffa apposita, per agganciare sospeso sul piatto il nostro cavallino e i martelli per poterla rompere in sicurezza, adesso tutto passa nelle mani del cliente che ha l’onere e l’onore di spaccare il cavallino… cosa troverà all’interno??? 

Più di così non posso raccontarvi altrimenti che sorpresa sarebbe…