PC8 064

Questo dessert nasce sa una serie di abbinamenti armonici e contrastanti al contempo:

Albicocca + verbena

Cioccolato + pesca + amaretto

Yogurt + miele + cereali + cioccolato

Fagioli + zucchero

Tutti assieme danno una risultante fresca, intrigante e corposa.

Iniziamo dalla parte irrinunciabile, Cioccolato+pesca+amaretto. Quanti di voi hanno avuto il piacere di mangiare le pesche al forno ripiene di cioccolato e amaretti? Sono un must dell’estate, tiepide appena sfornate o il giorno dopo leggermente fredde sono stupende sempre, ma quando c’è un esubero di pesche bisogna scegliere come conservarle e i metodi possono essere diversi, o in burnie sciroppate o confetture o una fantastica crema spalmabile di cioccolato, pesche e amaretti!!!

Con lo yogurt invece basta pensare al gusto acidulo che combinato coi cereali, meglio se ricoperti da cioccolato ;P, rendono piacevole quelle merende poco impegnative con un muesli ai cereali.

Lo tsubuan è il termine giapponese corretto per definire la marmellata di fagioli rossi che ho preparato sotto supervisione di Sayaka (la nostra sommelier, sotto ricetta di mamma giapponese), si parte da dei fagioli ammollati in acqua, fatti cuocere in acqua fresca pulita e una volta giunti a cottura sono rotti col cucchiaio e fatti ossidare con lo zucchero. Il sapore che si ottiene e pura castagna!!! Dopo averla decantata, per i fan di Doraemon è la crema di fagioli che farcisce i Dorayaki.

Adoro le albicocche, adoro il loro contrasto dolce e morbida la polpa, ma sempre acida la pelle, lo trovo un connubio naturale fantastico. La nota balsamica della verbena fresca la rende unica e ne prolunga il gusto.

Un Boccone dopo l’altro di gusti lontani che si compensano e riequilibrano, dando vita ad un dessert estivo, rinfrescante e corposo.

 

 

Ricetta dello tsubuan

200 gr fagioli azuki

1 l acqua

200 gr zucchero

Lasciare i fagioli ammollo una notte. Scolare i fagioli e metterli a cuocere con l’acqua pesata. Far cuocere a fiamma bassa per 1 h. Una volta che i fagioli saranno cotti spaccarli leggermente con un cucchiaio e unire lo zucchero. Mescolare facendo ossidare i fagioli (prenderanno una bella colorazione rossastra).

ps. Se la marmellata di fagioli viene passata a setaccio otterrete un koshian!!!

About the author

Paolo Griffa

Paolo Griffa

  • Menù Pomodoro
    Menù Pomodoro
  • È nato prima l’uovo o ….
    È nato prima l’uovo o ….
  • Flower Power
    Flower Power
  • Menù piuma summer 2018
    Menù piuma summer 2018